ASSOCIAZIONE Banda cittadina "Gasparo bertolotti" di salò

Orchestra di Fiati

La Junior Band di Salò nasce nel settembre 2009 sotto la guida dell'attuale direttore Chiara Turati. Inizialmente formata da una ventina di ragazzi provenienti dalla Scuola di Musica, si è in seguito sviluppata (grazie al buon funzionamento dei corsi e del progetto "Suonare per Capire" tenuto presso la Scuola Primaria) fino a raggiungere l'attuale organico. Fin da subito nascono occasioni per esibirsi in pubblico: oltre che appuntamenti nelle scuole del territorio e i Saggi della Scuola di Musica la Junior Band inizia a tenere i primi concerti per la "Società Canottieri del Garda" di Salò ed ha inoltre il piacere di aprire il tradizionale concerto di Santo Stefano dell'Orchestra di Fiati. E' ospite della banda "Sinus Felix" per due giornate di musica: nel 2011 per un concerto sull'isola del Garda e nel 2012 con concerto in battello e a seguire in centro al Comune di Malcesine. Sempre nello stesso anno la Junior Band debutta in occasione del concerto ufficiale per la Festa della Repubblica sotto la Loggia della Magnifica Patria del Comune di Salò nonchè sul prestigioso palco di piazza del Duomo a Salò per l'apertura del "GranConcerto di Ferragosto", l'appuntamento culmine della stagione dell'Orchestra di Fiati e ormai di tradizione anche per il gruppo giovanile.

La coesione dei ragazzi, sia sociale che musicale, viene rafforzata poi dal primo "Playground" tenutosi a Borno nell'agosto 2012 con giornate all'insegna dello studio della musica e terminate con un concerto finale nella piazza del paese ospitante. Visti gli ottimi risultati, questa esperienza estiva è stata ripetuta nel 2013 a Temù (sempre con un concerto finale offerto ai turisti della zona) e per tre anni concesutivi al Passo del Tonale con programmi dedicati alla fantasia, alla musica western e nel 2016 alla musica italiana.

L'evoluzione positiva sia quantitativa che qualitativa dà modo, a partire da gennaio 2013, di affiancare all'insegnante Chiara Turati il clarinettista Daniel Roscia durante le prove annuali. Nasce poi anche l'idea di creare una Little Band per favorire il graduale inserimento degli allievi più giovani. La Junior Band ha così continuato la consueta attività concertistica (scuole, saggi, concerto di Natale e Ferragosto) ma ha aggiunto altri appuntamenti fra i quali l'apertura del concerto dell'Orchestra di Fiati a "Villa Avanzi" di Polpenazze sul Garda, la partecipazione alla serata di apertura del concorso per giovani bandisti a Gavardo, un'esibizione nell'auditorium di San Barnaba di Brescia e in piazza del Duomo sempre a Brescia all'interno del cartellone delle "Xgiornate" 2013 e 2015, in piazzetta Bruno Boni e in piazza della Loggia a Brescia per la "Giornata della Musica" 2014 e 2015, una serata di benificienza organizzata dall'associazione "Alta Valsabbia Sport Hand" e tanti altri appuntamenti sempre vissuti con grande apprezzamento da parte del pubblico che plaude non solo per le capacità artistiche ma soprattutto per la passione e la coesione nata e cresciuta suonando insieme.

Nel marzo 2015, la Junior Band diretta da Chiara Turati, ha vinto il primo premio di categoria nel prestigiosissimo concorso internazionale di Riva del Garda: la XVII edizione del "Flicorno d'Oro".

Con una prova di grandissima maturità tecnica ed interpretativa, la Junior Band di Salò, nel Salone dei 1000 del palazzo dei congressi di Riva, ha colpito la giuria costituita da direttori d'orchetra di fama internazionale che l'ha premiata con un'ottima votazione (88,92) ed il primo posto nella categoria delle Bande giovanili.

Il risultato storico per l'Associazione è il frutto del grande lavoro degli ultimi anni della Scuola di Musica impostata su tre obiettivi principali:

- insegnamento qualificato e professionale con lezioni individuali e insegnante specifico per ogni tipologia di strumento musicale;

- insegnamento della musica d'assieme con la creazioni di formazioni musicali composte dagli stessi allievi di cui la formazione che ha vinto a Riva del Garda rappresenta l'espressione più alta;

- coinvolgimento delle famiglie dei ragazzi che unite ai volontari dell'Associazione Banda cittadina di Salò hanno permesso di realizzare momenti di grande crescita artistica ed umana per tutto il gruppo.

Attualmente si sta assistendo ad un rinnovo dell'organico: quasi la totalità dei ragazzi partecipanti al Concorso di Riva del Garda è entrata a far parte dell'Orchestra di Fiati ma, molti di loro non hanno lasciato il loro impegno verso la giovanile. Il lavoro di coesione del gruppo e di crescita musicale stanno vivendo un nuovo inizio accompagnato da questi musicisti nati e cresciuti presso la nostra Scuola di Musica che pazientemente affiancano i più piccoli nel percorso di studio musicale  e di collaborazione associazionistica che contraddistingue i nostri organici.

La nuova compagine, accanto all'Orchestra di Fiati diretta da Andrea Oddone, è perciò sia una necessità didattica ma anche la nostra scommessa educativa meglio riuscita: creare un gruppo di ragazzi che amano la musica, amano suonare in gruppo ma soprattutto stanno bene insieme.